PRIMA PAGINA

POLITICA

GIUSTIZIA

INFORMAZIONE

ESTERI

WWW.CENTOMOVIMENTI.COM - 2 GIUGNO 2005
"Guerre stellari": Russia e Stati Uniti ai ferri corti

REDAZIONE

"Siamo categoricamente contrari alla militarizzazione dello spazio". E' questa la risposta del Cremlino ai progetti dell'amministrazione americana di George W. Bush a proposito dello scudo spaziale. La Casa Bianca vuole mettere in orbita un sistema missilistico che permetta, in caso di conflitto, di distruggere i satelliti dello stato nemico o addirittura di lanciare testate dallo spazio direttamente su obiettivi a terra (in particolare per intercettare eventuali missili lanciati contro gli Stati Uniti).
"Se qualche stato prepara progetti per il posizionamento di armi nello spazio, noi prenderemo di sicuro misure di risposta - ha minacciato oggi il ministro della Difesa russo Serghei Ivanov - la posizione della Russia su questo problema non č cambiata. Siamo categoricamente contrari alla militarizzazione dello spazio".

LEGGI ANCHE:

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA PRIMA PAGINA

MANDA QUESTO ARTICOLO AD UN AMICO
Inserisci l'indirizzo del destinatario e clicca "invia"